menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi lungomari: i cinque progetti che trasformeranno il Riminese, da Bellaria a Cattolica

A Rimini verranno realizzati tre stralci attuativi del Parco del mare, un'infrastruttura ambientale e di servizi dedicati al benessere

Il lungomare è la cartolina più bella di ogni città. Parola dell'assessore regionale Andrea Corsini che, in occasione del "tour" tra Rimini, Cesenatico, Ravenna e Lido degli Estensi, per presentare il grande progetto di riqualificazione dei lungomari, evidenzia come questi sia un momento rivoluzionario per la Riviera. L'Emilia Romagna ha stanziato 32,5milioni di euro, di cui 16 milioni e 300mila euro sono destinati al Riminese che ha presentato con cinque diversi progetti, divisi per città. Ognuno ha come obiettivo quello di donare un nuovo volto al lungomare.

I cinque progetti del riminese da Bellaria Igea Marina a Cattolica

A Rimini, con un contributo regionale di 8 milioni di euro - l’80% dell’intero costo del progetto – verranno realizzati tre stralci attuativi del Parco del mare, un’infrastruttura ambientale e di servizi dedicati al benessere, alla qualità della vita e alla sana alimentazione che ha l’ambizione di rigenerare in profondità e nel tempo i suoi 16 chilometri di costa.  
A Cattolica andranno oltre 3,3 milioni di euro di contributo regionale, pari al 75% dell’intero costo del progetto. Le risorse serviranno per la riqualificazione e la rifunzionalizzazione turistico-balneare del lungomare di ponente della cittadina - viale Rasi Spinelli, dai giardini De Amicis al porto.

A Riccione sono destinati 1,1 milioni di euro di contributo regionale, pari al contributo richiesto del 50% dell’intero costo del progetto. I fondi serviranno al rifacimento della passeggiata Goethe e Shakespeare, collegamento pedonale di circa 1300 metri fra piazzale Azzarita e il ponte sul Rio Marano, che diventerà esclusivamente pedonale e avrà nuove “piazze” e “aree verdi” di completamento.
A Bellaria Igea Marina andranno 2 milioni e 150 mila euro di contributo regionale, pari al contributo richiesto del 61% dell’intero costo del progetto. Le risorse saranno utilizzate per creare un nuovo asse ciclo-pedonale in zona Bellaria centro – Cagnona di circa 1,5 km che completa la passeggiata di lungomare.
Infine, 1 milione e 750 mila euro a Misano Adriatico, contributo regionale, pari al 70% dell’intero costo del progetto, per la riqualificazione urbana del lungomare grazie a un prolungamento verso sud della Litoranea, da via D’Azeglio fino alla frazione di “Portoverde” per un tratto lungo circa 750 metri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Simbolo di Rimini, storia e curiosità del grattacielo

social

Ricette con uova, 4 idee creative da gustare

social

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento