Cronaca

Nuovi Vista Red installati negli incroci critici: ecco quando e dove saranno operativi

Con i due nuovi sistemi di rilevamento delle infrazioni semaforiche salgono a quota otto i punti critici sotto controllo

Diventeranno operativi nella notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 gennaio, a partire da mezzanotte, i nuovi impianti di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche installati all’incrocio tra viale Regina Margherita e via Catania a Rivazzurra e all’intersezione tra le vie Chiabrera – Satta – Giangi, nella zona dell’Ospedale di Rimini.

Terminata il 20 dicembre scorso la fase di collaudo, i due impianti sono quindi pronti a entrare pienamente in funzione: le quattro telecamere (due per ogni intersezione) monitoreranno i passaggi dei veicoli sulle due corsie di marcia, registrando le infrazioni commesse da chi transita in entrambe le direzioni. Con l’entrata in funzione dei due nuovi impianti, salgono a sette gli incroci cittadini ‘critici’ controllati grazie al sistema di rilevamento automatico delle infrazioni semaforiche: Viale Principe Amedeo/Via Matteucci/Via Perseo;  Via Caduti di Marzabotto/Via di Mezzo/Via Jano Planco; Via Siracusa/Via Tommaseo, via Beltramini – Sacramora – Morri; SS72 e via della Gazzella.

A metà dicembre erano circa 8.300 le infrazioni registrate dai cinque sistemi nel corso del 2019, in particolare da quello posizionato sulla strada Consolare San Marino, in funzione dallo scorso agosto, che in soli cinque mesi ha fatto contare circa 2.600 violazioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi Vista Red installati negli incroci critici: ecco quando e dove saranno operativi

RiminiToday è in caricamento