menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Bernabini, indagini chiuse. I complimenti di Gnassi e Vitali

Il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e il presidente della Provincia, Stefano Vitali, si congratulano con il Questore Oreste Capocasa e con gli uomini della Squadra Mobile

Il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, e il presidente della Provincia, Stefano Vitali, si congratulano con il Questore Oreste Capocasa e con gli uomini della Squadra Mobile per aver chiuso in meno di una settimana le indagini dell'omicidio di Leonardo Bernabini, con l'arresto effettuato mercoledì sera di Marco Zinnanti: “la Questura di Rimini ha dimostrato ancora una volta la sua competenza, la sua professionalità, la sua affidabilità e la sua conoscenza profonda del territorio”-

“Riteniamo qualcosa di più che un mero dovere istituzionale rivolgere pubblico plauso e ringraziamento al Signor Questore, Oreste Capocasa, e agli agenti della Polizia di Stato che, in sinergia con la Procura di Rimini, hanno segnato a quanto pare il decisivo punto di svolta nelle indagini sull’efferato omicidio di Leonardo Bernabini”, esordiscono Gnassi e Vitali.

Le due cariche istituzionali parlano di “un fatto di sangue che ha turbato fortemente la popolazione riminese e per la quale era necessario agire nell’inchiesta con decisione e rapidità. Con l’arresto al termine di un’indagine minuziosa e un’azione tempestiva del presunto responsabile del delitto, la Questura di Rimini ha dimostrato ancora una volta la sua competenza, la sua professionalità, la sua affidabilità e la sua conoscenza profonda del territorio”.


Ancora elogi per la Questura: “Tutte qualità che contribuiscono a rinsaldare il legame di fiducia tra cittadinanza e Istituzione, elemento fondamentale per la qualità della convivenza civile di un territorio, che- anche in un’estate difficile- hanno saputo tutelare e proteggere tutte le forze dell’ordine di stanza sul territorio riminese”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento