Raccolti circa 3.000 euro per l'Associazione Rimini Solidale Onlus

La rottura dei salvadanai è stata solo l’ultima tappa di una serie di eventi organizzati negli ultimi mesi, dalla sfilata di moda benefica in riva al mare, alla partecipazione alle Festa del Borgo San Giuliano

Armate di martello e di sorrisi Francesca Perlini (Officina delle Erbe), Barbara Zavatta (Piano B) e altre amiche hanno rotto sabato mattina nella piazzetta delle Poveracce, davanti a un gremito pubblico,  i due salvadanai per la raccolta fondi destinata all’Associaizone Rimini Solidale Onlus, per l’acquisto del mammografo tridimensionale per l’ospedale Infermi di Rimini. Con loro, erano presenti anche Maurizio Focchi, Presidente dell’Associazione Rimini Solidale,  e gli assessori comunali Nadia Rossi e Jamil Sadegholvaad.

La rottura dei salvadanai è stata solo l’ultima tappa di una serie di eventi organizzati negli ultimi mesi, dalla sfilata di moda benefica in riva al mare, alla partecipazione alle Festa del Borgo San Giuliano. La somma raccolta è ancora di circa 3000 euro e ma gli organizzatori sono rimasti davvero colpiti dalla sensibilità di tutto coloro che hanno donato anche cifre alte per sostenere l’iniziativa

Il mammografo 3D sarà destinato al reparto di Senologia dell’ospedale riminese. L’acquisto è previsto entro il mese di ottobre. L’impiego della macchina consentirà un grande progresso nella prevenzione e cura del tumore della mammella. Lo screening mammografico, infatti, interessa oltre 48mila donne della provincia di Rimini. L’ideatrice, Francesca Perlini dell’Officina delle Erbe di Rimini, ringrazia tutti i riminesi che hanno partecipato alla raccolta fondi, insieme alle altre organizzatrici: Barbara Zavatta, Giovanna del Vecchio, Vilma Lucchini, Anna Barilari. Rimini Solidale Onlus è un’associazione nata 6 anni fa per volontà di alcuni imprenditori riminesi, tra cui Maurizio Focchi (presidente dell’Associazione) e Micaela Dionigi, vice presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento