Costrinsero due bambini a spogliarsi a scuola, psicologa e assistente sociale a processo

Le due donne cercavano segni di percosse in famiglia, nei guai anche il padre dei fratellini accusato di calunnia

Una intricata vicenda famigliare quella che ha visto finire a processo una psicologa, un’assistente sociale e il padre di due fratellini. Tutto ha avuto inizio circa un anno fa quando l'uomo, in procinto di separarsi dalla moglie, denuncia quest'ultima e il suo nuovo compagno di maltrattare i figli avuti dal primo marito. Fu così che, una mattina, alla scuola frequentata dai due bambini si presentarono la psicologa e l'assistente sociale che, secondo le prime ricostruzioni, avevano chiesto al preside di ‘ispezionare’ il corpo dei bambini per cercare presunti maltrattamenti. Sia il dirigente scolastico che le maestre, però, non avevano mai notato nulla di strano sui corpi dei due fratellini e, per questo, si erano opposti. Nonostante il diniego, le due professioniste avevano proceduto facendo spogliare i bambini alla ricerca di segnali rivelatori ma, sui piccoli, non era stato trovato nemmeno il più piccolo dei lividi. Anche i bambini, pare senza troppa convinzione, avevano accreditato la tesi del padre sostenendo di essere regolarmente picchiati dalla mamma e dal nuovo compagno.

Quando la donna scoprì quello che era accaduto a scuola si trasformò in una furia presentando una denuncia nei confronti delle due professioniste che avevano eseguito l'ispezione ed è a questo punto che emerse anche il retroscena dei presunti maltrattamenti. I due fratellini, messi alle strette, confessarono a loro volta che era stato il padre a inculcare nella loro mente la storia e, spaventati dall'uomo, non avevano fatto altro che ripeterla. E' così che, psicologa e assistente sociale, sono state denunciate per perquisizione e ispezione personali arbitrarie mentre l'uomo dovrà rispondere di calunnia. Il processo è stato fissato per il prossimo 23 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Ristoranti aperti solo per i conviventi, Conte: "Chiediamo a tutti di rispettare le regole"

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento