Cronaca

Pasti caldi, farmaci e spesa a casa per anziani e persone in difficoltà: il numero da chiamare

Il servizio del Comune in collaborazione con Auser, Croce Rossa e Caritas. L'appello di Gloria Lisi ai giovani per dare la loro disponibilità

Il Comune di Rimini - grazie alla collaborazione di Auser, Caritas diocesana e Croce rossa – ha predisposto una serie di servizi di assistenza a domicilio per le persone anziane ultra 65enni – o affette da problematiche sanitarie -  per evitare che escano di casa. Si tratta di un servizio gratuito di consegna della spesa, dei farmaci e di pasti caldi.  I servizi saranno attivi da mercoledi 11 marzo. Per segnalare persone in difficoltà di qualsiasi genere, la cui condizione è aggravata dalle misure restrittive previste nei decreti governativi chiamare il numero 0541-704.000. Si tratta di servizi già attivi per le persone non autosufficienti che vengono estese temporaneamente alle persone più vulnerabili al virus.

I numeri, gli orari e i referenti dei diversi servizi:
servizio domicilio - comune rimini-2

Il Vicesindaco Gloria Lisi spiega che “si tratta di interventi che ogni cittadino riminese può richiedere" telefonando al numero unico sopra indicato. "Il potenziamento dell’assistenza a casa sarà possibile grazie ai volontari e alle assistenti sociali che ringrazio per la disponibilità - ribadisce Lisi - L’appello, oltre a quello di non uscire, è quello, per i più giovani, a dare la loro disponibilità, per poter ampliare il più possibile la portata di questi servizi"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasti caldi, farmaci e spesa a casa per anziani e persone in difficoltà: il numero da chiamare

RiminiToday è in caricamento