Pattuglione della polizia di Stato, gli agenti sventano due furti

Incremento dei controlli dopo l'aumento di furti registrato nel territorio, in due giorni 7 malviventi denunciati a piede libero

Incremento dei controlli da parte della polizia di Stato di Rimini dopo l'aumento di furti registrato nel territorio. A dar man forte al personale della Questura sono arrivati i rinforzi del reparto Prevenzione Crimine che sono stati disolcati in città. I risultati sono arrivati e, nella notte tra giovedì e venerdì, gli agenti delle Volanti sono riusciti a sventare due furti ma, i malviventi, hanno avuto il tempo di fuggire lasciando sul posto sia gli arnesi da scasso che, in un caso, la vettura utilizzata per arrivare sul posto che è risultata essere stata rubata. Negli ultimi due giorni, inoltre, sono state denunciate a piede libero 7 malviventi per vari reati e sottoposti a controllo oltre 300 persone e 160 veicoli.

Oltre ai servizi di pattugliamento, sono stati ispezionati anche i parchi cittadini e gli edifici abbandonati in cerca di personaggi non graditi. Nelle prime ore del mattino di venerdì, gli agenti hanno controllato le ex colonie Murri e Bolognese dove, al loro interno, sono state trovate 15 persone, di cui 5 stranieri, in bivacchi di fortuna. Tutti sono stati portati in Questura per accertamenti e, gli stranieri, sono risultati irregolari in Italia facendo così avviare le procedure per l'espulsione. Tutte le persone rintracciate sono state inoltre denunciate per il reato di invasione di terreni ed edifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte della sicurezza stradale, infine, le pattuglie della Polizia Stradale hanno intensificato la presenza sul territorio in stretta sinergia con la Questura; ciò ha permesso una efficace azione preventiva in termini di sicurezza e nel contempo una più incisiva attività di controllo ed anche in questo caso i risultati non sono mancati: 400 persone identificate, 340 veicoli controllati, 106 contravvenzioni al codice della strada rilevate con 9 documenti ritirati e 3 veicoli sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento