Piazza Malatesta: al via il completamento dei sondaggi archeologici

Dopo le analisi fatte in primavera con una prima trincea di scavo inizieranno lunedì 3 ottobre gli scavi per le due rimanenti trincee

E’ stato completato nel pomeriggio di ieri l’allargamento del cantiere per il completamento dei sondaggi archeologici di piazza Malatesta. Da lunedì 3 ottobre potranno così aver inizio i sondaggi richiesti dalla Soprintendenza Archeologia di Ravenna Forlì-Cesena e Rimini che con due trincee di scavo si appresta a definire il tracciato dell’antico muro poligonale, chiamato “falsa braga”, che perimetrava la corte a mare dando così completamento agli scavi già eseguiti, propedeutici al progetto esecutivo di riqualificazione del primo lotto dei lavori sull’area frontistante l’ingresso del castello.

Il limite di questa porzione di piazza si rintraccia nella memoria storica del tracciato delle antiche mura ed è già stata parzialmente oggetto di indagine archeologica con gli scavi effettuati nel 2014 e nel 1988. Nel progetto di riqualificazione si intende comunque dare memoria del tracciato, ancorché legittimato dalla sola documentazione storica e di archivio, anche se non emergessero evidenze dagli scavi previsti. L’intera superficie della corte a mare, in parte sistemata con aiuole a prato calpestabile ed in parte disegnata da percorsi pedonali in calcestre e calcestruzzo architettonico, sarà dedicata al transito ed alla sosta pedonale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo le analisi fatte in primavera con una prima trincea di scavo inizieranno lunedì 3 ottobre gli scavi per le due rimanenti trincee. I sondaggi saranno realizzati da idonea ditta autorizzata, Tecne di Riccione, che opererà sotto la direzione scientifica della Soprintendenza. Nel frattempo Anthea, responsabile della recinzione di cantiere, ha provveduto con l’intervento di ieri al suo allargamento per consentire la realizzazione in sicurezza degli scavi. La carreggiata verso il teatro è stata di conseguenza ristretta a due corsie mantenendo comunque il doppio senso di circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento