Irrompono nella villetta e picchiano il proprietario: coppia denunciata

Sabato sera di follia per una coppia brasiliana, lei 48enne e lui un anno più grande. I due hanno fatto irruzione in un'abitazione in via San Martino in Riparotta, picchiando il proprietario e danneggiando il giardino

Sabato sera di follia per una coppia, lei brasiliana 48enne e lui rimnese di 49. I due hanno fatto irruzione in un'abitazione in via San Martino in Riparotta, picchiando il proprietario e danneggiando il giardino. A chiedere l'intervento della Polizia sono stati i vicini di casa. Sul posto sono intervenuti gli uomini della Volante della locale Questura che ha fermato i due aggressori, arrestandoli con l’accusa di violazione di domicilio e danneggiamento aggravato.

IL MALCAPITATO ALL'OSPEDALE - La coppia è stata fermata poco dopo grazie alle indicazioni fornite dal proprietario della villetta. Quest'ultimo è dovuto ricorrere al pronto soccorso per le cure del caso. All’origine della violenta spedizione punitiva il morso subito dal riminese dal cagnolino della vittima dell’aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento