Rifiuta corteggiamento, picchiata e rapinata da ex pugile

Ha aggredito una donna che gli ha rifiutato un appuntamento. Gli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura di Rimini sono impegnati nelle ricerche di un ex pugile di 31 anni

Ha aggredito una donna che gli ha rifiutato un appuntamento. Gli agenti della Squadra Mobile e delle Volanti della Questura di Rimini sono impegnati nelle ricerche di un ex pugile di 31 anni. Il fatto è avvenuto lunedì sera ed è stato denunciato dalla malcapitata, una riminese di 42 anni. Secondo quanto detto dalla donna, l’uomo si è presentato a casa della 42enne, aggredendola dopo essersi visto respinto insistenti corteggiamenti. Non contento l’ha anche rapinata.

Prima le ha portato via il portato via il portafogli con documenti e 50 euro, per poi dileguarsi a bordo della vettura della aspirante spasimante. La donna è stata soccorsa nel tardo pomeriggio di martedì da un conoscente, che l’ha accompagnata all’ospedale, dove si trova ricoverata in stato di shock. I due, che hanno un’amica in comune, si sono conosciuti tempo fa al residence dove vive la 42enne, dove l’uomo si era presentato per consegnare un curriculum. Da allora sono partiti i corteggiamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento