rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Rivazzurra / Viale Mantova

La polizia a cavallo per controllare i bivacchi nei parchi riminesi

Una quarantina gli stranieri pizzicati al parco Laurenti di Miramare e portati in Questura per accertamenti

Sono scattati nel pomeriggio di giovedì, in seguito alla segnalazione della Municipale, i controlli della polizia di Stato al parco Laurenti di via Mantova a Miramare. Nell'area verde si erano installati, con una serie di bivacchi, dei cittadini extracomunitari che, anche armati di tende, avevano eletto la zona a loro domicilio. Il nutrito gruppo di stranieri ha indotto gli agenti ad arrivare in forze e col supporto dei poliziotti a cavallo che, da diversi giorni, controllano anche gli altri parchi riminesi. In tutto sono stati una quarantina gli extracomunitari portati in Questura per ulteriori accertamenti sulla loro posizione in Italia.

La polizia a cavallo per controllare i parchi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia a cavallo per controllare i bivacchi nei parchi riminesi

RiminiToday è in caricamento