Ponte di via Coletti, nuove modifiche per garantire la sicurezza del traffico

A due settimane dall'inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo ponte di via Coletti, la Polizia municipale introduce due modifiche nella regolazione della circolazione di servizio

A due settimane dall’inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo ponte di via Coletti, la Polizia municipale introduce due modifiche nella regolazione della circolazione di servizio. All’apertura fino del varco Ztl di corso Giovanni XXIII già disposta in via sperimentale nei giorni scorsi, che viene prorogata fino alla data presunta di fine lavori (10 luglio), si aggiunge la revoca del segnale di dar la precedenza, istituito con l’inizio dei lavori su via Sacramora all’intersezione con via XXV Marzo, che di fatto torna al suo stato originario.

“Due modifiche – ha detto il comandante della Polizia municipale Vasco Talenti – che raccolgono le osservazioni sul campo degli agenti della Polizia municipale, impegnati in queste prime settimane nell’agevolare i flussi di traffico che la chiusura di uno dei tre ponti della città sul Marecchia ha creato, ma anche le tante segnalazioni dei cittadini che, attraverso i canali di dialogo predisposti, hanno raccolto l’invito dell’Amministrazione a contribuire con proprie idee e suggerimenti per dare miglior risposta alle criticità che, giorno dopo giorno, si sono manifestate. Segnalazioni che ci hanno aiutato nell’analisi dei pro e dei contro delle soluzioni sperimentate e, quindi, nelle decisioni di fatto che oggi adottiamo.”

Terminata la fase sperimentale, sarà quindi aperto fino al 10 luglio, nel pomeriggio dalle 16 alle 18, il varco Ztl di piazza Ferrari allo scopo di decongestionare viale Matteotti dai flussi di traffico tra mare e monte della città del pomeriggio. Da martedì, invece, al termine dei necessari lavori di rifacimento della segnaletica, sarà ripristinata la regolamentazione precedente della viabilità posta all’intersezione tra via Sacramora e via XXV Marzo, revocando così il provvedimento sperimentale adottato con l’inizio dei lavori sul ponte. Oltre a queste modifiche sulla circolazione, da segnalare come anche il suggerimento di intervenire sulle rampe d’accesso al ponte ciclo pedonale ausiliario sia stato raccolto, provvedendo all’asfaltatura che ha reso più agevole e sicuro il transito.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento