menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presa la banda del "gratta e vinci"

Arrestati dopo il furto di gratta e vinci per un valore di 2.500 euro. In manette sono finiti tre foggiani di 28, 30 e 33 anni, tutti disoccupati e con precedenti alle spalle

Arrestati dopo il furto di gratta e vinci per un valore di 2.500 euro. In manette sono finiti tre foggiani di 28, 30 e 33 anni, tutti disoccupati e con precedenti alle spalle. Il fatto è avvenuto nel cuore della nottata tra lunedì e martedì, poco prima delle 3, alla tabaccheria “Umberto Galli” di Piazza Silvagni 3, a San Giovanni in Marignano. Dopo esser entrati nel locale, il terzetto si è impossessato dei tagliandi per poi dileguarsi a bordo di una piccola utilitaria.

I militari hanno subito visionato il contenuto delle telecamere di videosorveglianza interna del locale, avviando un’incessante attività di indagine che ha consentito di risalire al mezzo ed all’identità dei malfattori. Quest'ultimi erano stati notati nei giorni scorsi aggirarsi con fare sospetto nei pressi delle tabaccherie della zona ed identificati nel corso di recenti controlli di polizia.


Successivamente nel tardo pomeriggio, l’auto con a bordo i tre indagati è stata intercettata e subito bloccata a Cattolica via Verdi La successiva individuazione fotografica da parte della proprietaria della tabaccheria ha consentito di trarre arresto i soggetti La refurtiva in parte è stata recuperata e sottoposta a sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento