Traffico, una nuova corsia d’immissione modifica la rotonda tra la via Emilia e l'Adriatica

Il progetto approvato è stato redatto dai tecnici dell’Assessorato dei lavori pubblici e avrà un costo di 38.500 euro di cui si farà carico il Comune di Rimini

FOTO DI REPERTORIO

La Giunta comunale ha approvato il progetto preliminare/definitivo/esecutivo relativo alla rotonda tra la via Emilia e la Statale Adriatica,  che modifica l’immissione su quest’ultima dei flussi di traffico provenienti da Ravenna. Il progetto approvato è stato redatto dai tecnici dell’Assessorato dei lavori pubblici e avrà un costo di 38.500 euro di cui si farà carico il Comune di Rimini. “Riusciremo così a risolvere – ha detto l’assessore ai Lavori pubblici Roberto Biagini – una delle maggiori criticità di uno dei luoghi strategici per la viabilità riminese, là dove si incrociano due statali di grande importanza come la via Emilia e l’Adriatica e dove si muove una parte importante del traffico cittadino".

"Con quest’atto abbiamo deciso di farci carico direttamente delle criticità che da subito, già l’indomani della realizzazione della rotatoria, avevamo segnalato ad Anas senza che quest’ultima, unica deputata a farlo in quanto ente proprietario, all' epoca prendesse provvedimenti. Ora invece dalla stessa, che ringraziamo, abbiamo ottenuto il nulla osta - ha aggiunto l'assessore -. La presenza di una sola corsia, infatti, specie durante gli orari di picco del traffico determina la generazione di ingorghi e, conseguentemente, un non corretto funzionamento della rotatoria e dei flussi.

Ha proseguito l’assessore Biagini: "Riusciamo a risolvere tali criticità con un intervento diretto, di cui ci caricheremo sì le spese ma che, raddoppiando le corsie di innesto in rotatoria sulla S.S. 16 lato Ravenna, garantirà in primo luogo gli interessi dei cittadini. Dopo il progetto definitivo per lo sfondamento di via Tonale, approvato dalla Giunta non più tardi di 15 giorni fa, a poche settimane dall’ultimazione dei lavori per la messa in sicurezza del ponte su via Marecchia, torniamo quindi con un ulteriore intervento che, migliorando in sicurezza la fluidità del traffico, darà una risposta adeguata all’importanza di uno svincolo che vede la confluenza di due statali e rappresenta uno dei tasselli fondamentali del lavoro che l’Amministrazione Comunale sta portando avanti per la riorganizzazione e razionalizzazione del traffico.”

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento