Il Canale emiliano-romagnolo arriva a Rimini: lavori al via a inizio 2015

"L'arrivo del Canale emiliano-romagnolo a Rimini è l'occasione per approfondire il tema degli investimenti in un'agricoltura di qualità quale motore e processo di sviluppo", spiega Emma Petitti

Dalla nuova politica agricola comunitaria al ruolo dei Consorzi di bonifica e degli agricoltori per l'economica locale, all'atteso completamento del Canale Emiliano-Romagnolo. Saranno molti e di grande interesse, dal livello locale a quello europeo, i temi al centro dell'incontro del mondo agricolo riminese con Paolo De Castro, già presidente della Commissione agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento europeo e candidato alle elezioni europee del 25 maggio. Appuntamento mercoledì alle 21 alla Fattoria Belvedere di Bellaria-Igea Marina (via Belvedere 40, Bellaria Monte).

La serata, intitolata "Il Cer arriva a Rimini - Le politiche agricole comunitarie e le prospettive delle bonifiche" sarà introdotta da Emma Petitti, deputato Pd, membro della commissione Attività produttive della Camera. Interverranno Gabriele Morelli, candidato sindaco di Bellaria per il centrosinistra; Massimiliano Pederzoli, presidente dell'Unione regionale dei consorzi di bonifica; Paolo Mannini, direttore del Canale emiliano-romagnolo; Juri Magrini, segretario provinciale PD Rimini. Le conclusioni saranno affidate a De Castro, che approfondirà il rapporto tra il mondo agricolo ed Europa tenuto conto della nuova politica agricola comunitaria. Saranno presenti i rappresentanti delle associazioni agricole e dei Comuni della provincia di Rimini.

"L'arrivo del Canale emiliano-romagnolo a Rimini è l'occasione per approfondire il tema degli investimenti in un'agricoltura di qualità quale motore e processo di sviluppo - spiega Emma Petitti -. Negli ultimi anni, anche per effetto del cambiamento climatico, la disponibilità dell’acqua del CER è diventata sempre più importante e l’irrigazione è diventata un fattore agronomico indispensabile per tutte le colture, per le quali comporta non solo un forte incremento di valore produttivo, ma anche un miglioramento delle caratteristiche qualitative e commerciali. Nel territorio riminese la certezza di una risorsa idrica di buona qualità porterà un alto valore aggiunto alla nostra agricoltura".

Per il prolungamento del Cer, oggi alle porte di Bellaria, fino a Rimini nord è previsto un investimento di 12 milioni di euro. Il Cer ha predisposto un progetto che prevede la prosecuzione del Canale nel territorio di Bellaria sino allo scolo Fontanaccia, ove verrà costruita una vasca d’accumulo ed un impianto per la messa in pressione dell’acqua in tubazioni sotterranee che in futuro potranno attraversare, senza impatto, tutto il territorio di Bellaria-Igea Marina e quello provinciale. Attualmente sono in corso le operazioni di bonifica/sminamento bellico, operazione propedeutica all'avvio delle opere idrauliche. Si prevede l’avvio dei lavori per l’inizio del 2015 e la costruzione del tratto di canale sino al Rio Pircio entro la metà del 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il territorio interessato è caratterizzato da aziende di piccole dimensioni che vedono nella coltivazione di specie ortive da consumo fresco, molto idroesigenti e da alto reddito, la base indispensabile per la vitalità economica aziendale e per il reddito della famiglia. Le stime valutano che i 2 nuovi km di canale porteranno acqua su colture irrigue estese per oltre 600 ettari, con un incremento di produzione lorda di oltre 4 milioni di euro. Benefici ambientali deriveranno inoltre, grazie al canale,dal contrasto della subsidenza e dell’ingressione salina in falda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Party in spiaggia, due 15enni violentate dall'amico

  • La Guardia di finanza scopre una "furbetta" del reddito di cittadinanza: denunciata una 60enne

  • Stop ai voli, discoteche e mascherine: le novità del nuovo decreto

  • Il marchio Cocoricò torna sotto la piramide: ad acquistare il brand Enrico Galli

  • Si tuffa con gli amici ma non riemerge: dopo due giorni di agonia muore un ragazzo di 19 anni

  • Coronavirus, 7 nuovi casi nel riminese: quattro rientrati dall'estero

Torna su
RiminiToday è in caricamento