'Una notte da guardoni': lucciole, trans e scambi di coppia nel parcheggio del sesso

All'ombra del Palazzo di Giustizia si scatenano le notti a luci rosse riminesi. Già alle 22.30 il traffico diventa da ora di punta e, tra le auto parcheggiate coi finestrini che iniziano ad appannarsi, spuntano anche i guardoni

Di giorno parcheggio per impeccabili professionisti e abituali frequentatori del palazzo di giustizia e uffici vari, di notte alcova sotto le stelle per incontri di sesso a pagamento. Questa la duplice funzione del parcheggio del tribunale di Rimini che, negli ultimi giorni, è sempre più al centro della cronaca nera a causa di clienti che accusano malori durante gli incontri di sesso o lucciole e trans che vengono rapinati dopo essersi appartati. Quando il sole tramonta, e anche gli ultimi stakanovisti lasciano i loro uffici della zona, inizia il via vai di auto alla ricerca dei punti più bui dove appartarsi. Già alle 22.30 il traffico diventa da ora di punta e, tra le auto parcheggiate coi finestrini che iniziano ad appannarsi per ovvi motivi, iniziano a spuntare anche i primi guardoni i più temerari dei quali, approfittando del buio, non esitano a cimentarsi in squallidi spettacoli all’aria aperta. 

Oltre a essere diventato il luogo di punta riminese per il sesso in auto, il parcheggio del Tribunale attira anche vari gruppi di scambisti. Man mano che la notte procede, iniziano anche i cortei di veicoli che, tra sommessi colpi di clacson, discreti colpi di abbagliante e finestrini che si abbassano per iniziare le chiacchierate che preludono a ben altro, la zona sembra trasformarsi in un villaggio a luci rosse. In proporzione, tuttavia, è molto più alta la percentuale della prostituzione maschile che sceglie questo parcheggio per appartarsi coi vari clienti. Se la zona di “battonaggio” vera e propria, in questo caso, è circoscritta al parcheggio di via Fantoni, poco distante da quello del tribunale, i rapporti veri e propri vengono poi consumati all’ombra del palazzo di giustizia. 

Che si tratti di scambio di coppie o di prostituzione vera e propria, comunque, i risultati finali non cambiano. Quando il sole torna ad illuminare il parcheggio, a terra restano sempre gli squallidi ricordi di quanto avvenuto nella notte con l’asfalto costellato di profilattici usati avvolti alla meglio nei fazzolettini di carta.

SESSO PAZZO IN ROMAGNA
- SESSO CON IL CETRIOLO, RAGAZZA FINISCE IN OSPEDALE
- VIAGRA NEL LATTE ALL'INSAPUTA DEL MARITO: LUI SI SENTE MALE
- UNA NOTTE NEL PARCHEGGIO DEGLI SCAMBISTI

. Sesso dentro un convento, denunciata una coppia
- La Polizia Municipale spegne sesso focoso di una coppia

- Nudi in spiaggia ad amoreggiare
- Sesso nel giardino degli sconosciuti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento