Provincia e Finanza unite nella lotta all'evasione fiscale

E' stata presentata venerdì mattina dal presidente della Provincia Stefano Vitali insieme al comandante della Guardia di Finanza di Rimini, col. Mario Venceslai, la campagna della Provincia di Rimini contro l'evasione fiscale

E' stata presentata venerdì mattina dal presidente della Provincia Stefano Vitali insieme al comandante della Guardia di Finanza di Rimini, col. Mario Venceslai, la campagna della Provincia di Rimini contro l’evasione fiscale. La campagna di affissione è costata complessivamente 2967 euro. Il progetto grafico del manifesto è stato curato dall’agenzia Edita di Rimini. Il manifesto, intitolato“Futuro. Scomparso per evasione fiscale”, sarà affisso a partire dal 5 dicembre.

Secondo quanto illustrato nel corso di una conferenza stampa, il fenomeno dell'evasione ha subito un'impennata nel 2011. Se nel 2010 erano stati recuperati 111 milioni e 457.710 euro di imposte dirette evase, nel 2011 il totale emerso è molto maggiore (141.988.777 euro per la precisione). Sono una quarantina gli evasori totali, mentre sono sette i para-totali (ovvero coloro che dichiarano almeno la metà del reddito).

Per quanto concerne il rilascio degli scontrini, sono state riscontrate irregolarità in oltre 1150 controlli su un totale di circa 3mila. Ben 15 i recidivi. Più che dimezzati i controlli sul lavoro nero. Nel 2010 la Finanza aveva effettuato 32 controlli accertando 123 violazioni, mentre nel 2011 ci sono stati 14 accertamenti, con 54 casi di irregolarità.

In merito alla quantità di riciclaggio di denaro sporco, nel 2010 i militari avevano denunciato otto persone e accertato un volume di denaro pari a 220.500 euro. Nel 2011 le denunce sono già 123 (15 gli arresti). Sono stati scoperti 3.447.600 euro di denaro di provenienza illecita e 30.600 euro sono stati sottoposti a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento