menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini raccontata al mondo dalle fotografie interattive di Eugenio Giovanardi

Il progetto fotografico MyRimini360 nato dall’idea del fotografo e videomaker trentenne riminese Eugenio Giovanardi, mette a disposizione di tutti gli internauti vedute a 360 gradi su alcuni degli squarci più identificativi della città di Rimini.

Il progetto fotografico MyRimini360 nato dall’idea del fotografo e videomaker trentenne riminese Eugenio Giovanardi, mette a disposizione di tutti gli internauti vedute a 360 gradi su alcuni degli squarci più identificativi della città di Rimini. Si tratta di una sperimentazione che va ad implementare ed arricchire le mappature di Google Maps, laddove il servizio di street view messo a disposizione dalla piattaforma multimediale non arriva.

L’idea nasce dall’esperienza professionale di Giovanardi, che è fotografo delegato Google per i servizi di tour virtuali all’interno di attività commerciali e ricettive di tutta la provincia di Rimini e della Romagna. Come gran parte degli abitanti rivieraschi, terminata l’impegnativa stagione estiva, anche Eugenio ha approfittato dell’autunno con le sue luci eccezionali per gli obiettivi fotografici per vivere pienamente e in tranquillità gli spazi che offre la città. Così, munito di treppiede e dell’inseparabile macchina fotografica ha deciso di ‘regalare’ a tutti gli amanti della Riviera una serie di scatti mozzafiato, proponendo una vera e propria passeggiata lungo tutto il molo di Rimini ed il suggestivo tramonto sulla darsena. È poi salito su quello che da alcuni anni è diventato il simbolo della zona mare di Rimini: la ruota panoramica. Dai 60 metri di altezza della giostra ha scattato una sequenza ad alta risoluzione che consente d’ammirare il lungomare da Cesenatico al promontorio del Monte San Bartolo e ruotando il mouse di vedere gran parte della città.

“MyRimini360 è lo strumento con cui racconto la mia città – ha dichiarato Eugenio Giovanardi – è un omaggio al luogo in cui sono cresciuto e in cui amo vivere. Questo progetto vuole essere anche un contributo a tutti gli operatori economici e a coloro che promuovono l’immagine di Rimini. Per facilitarne la ricerca basterà digitare gli hashtag #myrimini360, #ruotapanoramicarimini360, #riminieye360. Tutti i lavori sono anche essere consultati sul sito www.tresessantastudio.it/views”.


Il fotografo è già al lavoro per inserire su Google View altre vedute a tutto tondo dal Borgo di San Giuliano alle grandi aree verdi, dalle vie del centro storico con i suoi monumenti al faro e la torre comunale, che sono altri simboli architettonici che contraddistinguono Rimini in Italia e nel Mondo. L’impegno è quello di proseguire a raccontare l’intero territorio riminese, compresi i meravigliosi borghi medievali malatestiani che costellano l’entroterra.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ritenzione idrica: come eliminarla in poche mosse

Ristrutturare

Come trasformare una finestra in un balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento