rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Raffica di incendi nell'entroterra riminese, è caccia al piromane seriale

Da quasi un anno i capanni e i terreni nella zona di Santa Cristina sono interessati da roghi appiccati intenzionalmente

E' quasi un anno che i proprietari di terreni e capanni, nell'entroterra riminese, devono fare i conti con un piromane seriale che appicca i roghi nelle strutture e nelle sterpaglie. L'ultimo episodio si è verificato nella mattinata di giovedì quando, a prendere fuoco, è stato un terreno a ridosso del campo di "Don Pippo" dove, a finire in cenere, è stato un capanno che ospitava le attrezzature per la manutenzione dei terreni di gioco. In passato, sempre nella zona tra Santa Cristina e il colle di Covignano, sono stati una decina gli incendi scoppiati in maniera anomala anche in inverno e sui quali si sospetta che ci sia stata la mano di un piromane. Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine per riuscire ad individuare l'autore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di incendi nell'entroterra riminese, è caccia al piromane seriale

RiminiToday è in caricamento