menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo alla banca di via Tiberio da 60mila euro: presi i responsabili

Nella circostanza avevano minacciato il direttore, due impiegati ed alcuni clienti. Ad ordinare l'arresto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata il 30 dicembre scorso dal tribunale di Rimini

Sono accusati di aver messo a segno lo scorso febbraio il colpo da 60mila euro alla filiale della Cassa di Risparmio di Forlì e della Romagna in via Tiberio. Gli agenti della Squadra Mobile di Rimini, con la collaborazione dei colleghi di Napoli, hanno assicurato alla giustizia due quarantenni napoletani ed un 42enne di Eboli. Ad inchiodare il terzetto le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona. La banda aveva agito col volto scoperto ed armati di cutter.

Nella circostanza avevano minacciato il direttore, due impiegati ed alcuni clienti. Ad ordinare l'arresto un'ordinanza di custodia cautelare in carcere firmata il 30 dicembre scorso dal tribunale di Rimini. Ora dovranno rispondere dell'accusa di porto di oggetti atti ad offendere e rapina pluriaggravata. Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare sei tre possono esser responsabili di altre colpi in Romagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento