Rapinato alla fermata del bus, nella colluttazione spunta un coltello

La vittima si è presentata al pronto soccorso con delle ferite al torace e a una gamba provocate dalla lama

Rapina dai contorni ancora poco chiari quella avvenuta, nella prima serata di giovedì, alla fermata dell'autobus di via Coletti a Viserba. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, poco dopo le 20 un extracomunitario di origini africane si è presentato al pronto soccorso dell'Infermi di Rimini con delle ferite da coltello al torace e a una gamba e, i sanitari, hanno avvisato i militari dell'Arma. Arrivati in ospedale, i carabinieri hanno raccolto il racconto del ferito, un 35enne, il quale ha spiegato che, mentre aspettava l'autobus, è stato avvicinato da un connazionale. Con la scusa di chiedere alcune informazioni, lo sconosciuto ha afferrato il cellulare della vittima la quale, per evitare la rapina, ha reagito e ne è nata una zuffa. A questo punto, sempre secondo il racconto del rapinato, è intervenuto un terzo extracomunitario che l'ha colpito con due fendenti per poi fuggire insieme al complice. Sono in corso le indagini dei carabinieri per cercare di individuare i due rapinatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento