L'ex sindaco Ravaioli ricorda Amadori: "E' stato tra i miei maestri, lascia un grande vuoto"

"Sono stato suo primo allievo e poi siamo diventati colleghi, assieme abbiamo combattuto la battaglia per far crescere l'oncologia in Romagna"

L'ex sindaco di Rimini e oncologo Alberto Ravaioli ha ricordato con Dino Amadori, il medico forlivese scomparso improvvisamente in seguito a un malore. "Una notizia per me inaspettata e sconcertante, e che mi addolora profondamente. Avevo visto Dino recentemente, una settimana circa, a Rimini a un Convegno sul tumore della mammella. Sono stato di Dino prima Allievo (è stato uno dei miei Maestri) presso l'Oncologia della realtà del forlivese, poi amico e collega, lui a Forlì e io a Rimini, in quel cammino, lungo e faticoso, che ha portato alla nascita dell'Irst Perdiamo e perdo sicuramente un 'punto di riferimento', un amico a cui mi (ci) legavano sentimenti di profondo affetto e stima".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scomparsa di Dino Amadori

Continua Ravaioli: "Nella mia esperienza di Forli abbiamo combattuto assieme la 'battaglia' per fare crescere l'Oncologia nella città e in Romagna, con forza, passione, dedizione, lui sempre in prima fila e guida. Poi io ho continuato l'esperienza nella città di Rimini e con Marangolo a Ravenna (e tanti altri colleghi) si è completata una forte Rete Oncologica in Romagna, arricchita dalla struttura dell'Irst di Meldola, fra le più prestigiose in Italia. Dino è stato un grande esempio e un grande Maestro. Spetta ai più giovani allievi portare avanti i traguardi raggiunti con le stesse doti di capacità professionale, umanità, lungimiranza, e visione strategica per il futuro. Condoglianze alla famiglia e ai familiari, ai figli e nipoti. Ciao Dino, un vuoto nel cuore, ma sarai sempre con noi. Seguendo il tuo esempio, finché ci saremo, non 'molleremo'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Col monopattino elettrico in A14, bloccato dalla polizia in autostrada

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento