menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bevande in bottiglie di vetro, il Comune anticipa lo stop alla vendita

Approderà in Consiglio comunale con parere favorevole della I Commissione (6 sì e 4 astenuti) la proposta di modifica dell’articolo 34 Ter del regolamento di Polizia Urbana riguardo al divieto di vendita di bevande alcoliche in bottiglie di vetro

Approderà in Consiglio comunale con parere favorevole della I Commissione (6 sì e 4 astenuti) la proposta di modifica dell’articolo 34 Ter del regolamento di Polizia Urbana riguardo al divieto di vendita di bevande alcoliche in bottiglie di vetro. La nuova formulazione dell’articolo prevede che il divieto di vendere per asporto bevande alcoliche di qualsiasi gradazione in bottiglie di vetro scatti alle 22, ovvero con un’ora in anticipo rispetto a quanto prevede attualmente il regolamento, che ora fissa il divieto alle 23.

“Si tratta di una modifica che va incontro all’esigenza di una maggiore sicurezza – spiega l’assessore Jamil Sadegholvaad – e per salvaguardare il decoro urbano”. Il divieto vale sia per gli esercizi di somministrazione di bevande ed alimenti (dalle 22 alla chiusura), sia per gli esercizi commerciali di vendita al dettaglio del settore alimentare e per i distributori automatici (dalle 22 alle 6)".

"Dall’articolo si propone anche di stralciare la capienza delle bottiglie - continua l'assessore -. Col regolamento attuale infatti è vietata la vendita di bottiglie di vetro di capienza uguale o inferiore a 66 cl, mentre con le modifiche proposte è bandita la vendita di bottiglie di qualsiasi capienza, senza distinzione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento