Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Pullman non a norma, alla gita scolastica arriva la polizia Stradale

Per gli alunni di una scuola di Misano diretti alla diga di Ridracoli è stato richiesto l'arrivo di un altro mezzo

Nell’ambito della campagna denominata “gite sicure”, che da anni vede impegnata la polizia Stradale di Rimini nei controlli pullman utilizzati per le gite scolastiche, la pattuglia della Sottosezione di Riccione ha proceduto alle verifiche del caso nei confronti di un mezzo che doveva trasportare una scolaresca delle elementari di un istituto di Misano Adriatico in gita alla diga di Ridracoli. Nel corso del controllo sono state rilevate irregolarità relative all’inefficienza della porta di emergenza posteriore, fatto particolarmente grave in considerazione del fatto che in caso di incendio del pullman gli occupanti rischierebbero di rimanere intossicati dal fumo o, ancor peggio, rimanere ustionati.  

La pattuglia tramite il conducente ha fatto arrivare un secondo pullman dalla ditta di Misano, alla quale sono state contestate delle sanzioni amministrativa in base al Codice della Strada, per il trasporto degli alunni a destinazione. Con l’approssimarsi della stagione estiva e con l’intensificarsi del traffico di autobus turistici la polizia Stradale di Rimini, che raccomanda alle direzioni degli istituti di chiedere alle ditte di trasporto bus efficienti e non vetusti, intensificherà i relativi controlli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pullman non a norma, alla gita scolastica arriva la polizia Stradale

RiminiToday è in caricamento