Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rientra dall'isola caraibica e viene arrestato: in casa minimarket della droga

Manette per un 40enne residente a Riccione finito nel mirino della sezione Narcotici della squadra Mobile di Rimini

Nemmeno il tempo di disfare le valigie che, al rientro dalla vacanza in una isola caraibica, sono scattate le manette ai polsi di un 40enne trovato con un minimarket della droga in casa. L'uomo, finito da tempo nel mirino della sezione Narcotici della squadra Mobile di Rimini, si era allontanato dalla Perla Verde per trascorrere un periodo di ferie in sudamerica e, gli inquirenti, hanno atteso pazientemente il suo ritorno. Nel pomeriggio di venerdì, gli agenti della polizia di Stato lo hanno bloccato quando, insieme alla moglie, è tornato a Riccione ed è scattata la perquisizione domiciliare. In una credenza sono spuntati vari involucri contenenti 50 grammi di cocaina, 300 di hashish e 100 di marijuana già suddivisi in dosi e pronti per lo spaccio. Anche il luogo di lavoro è stato perquisito e sono stati trovati altri 50 grammi di marijuana.

In una tazza, inoltre, gli inquirenti hanno scoperto quello che ritengono essere il "libro mastro" dell'attività di spaccio del 40enne. Un foglio, pieno di sigle e numeri, riconducibili ai debiti accumulati dai vari acquirenti del pusher. L’uomo si è assunto la responsabilità della droga rinvenuta, dichiarando che la moglie non ne era a conoscenza. Arrestato e portato in Questura, dopo la notte trascorsa in camera di sicurezza è stato processato per direttissima sabato mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra dall'isola caraibica e viene arrestato: in casa minimarket della droga

RiminiToday è in caricamento