Cronaca

Trenitalia: lavori sulla linea Adriatica per ridurre rumore e velocizzare i convogli

In corso la posa di 22 chilometri di nuove rotaie nel tratto fra Rimini e Riccione,

Posa di ventidue chilometri di nuove rotaie (undici sul binario in direzione Nord e undici su quello in direzione Sud), sostituzione di tutte le traverse e risanamento della massicciata ferroviaria. Sono queste le attività che Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS) ha in corso fra Rimini e Riccione, nell’ambito dei lavori di potenziamento infrastrutturale e velocizzazione della direttrice Adriatica (linea Bologna – Lecce). Per limitare le ripercussioni sul traffico ferroviario, in particolare quello regionale, il cantiere è operativo prevalentemente fra le 23.00 e le 3.30 delle notti da lunedì/martedì a venerdì/sabato, e avanza da Rimini verso Riccione di circa 450 metri a notte.

I lavori sono stati già ultimati sul binario in direzione sud e sono ora in corso sull’altro. La conclusione è prevista per venerdì 10 giugno. Per quanto riguarda il comune di Riccione, dove sono stati già eseguiti alcuni lavori nei giorni scorsi, il ritorno del cantiere mobile è previsto a partire dalla notte del 23 maggio. Le attività sono state regolarmente notificate per le necessarie autorizzazioni da parte dei Comuni interessati. L’utilizzo di un cantiere mobile consente peraltro di limitare da un punto di vista temporale l’impatto dei lavori sulle singole zone delle due città.

Trenitalia informa la cittadinanza, soprattutto i residenti nelle vicinanze della linea ferroviaria, che eventuali rumori o disturbi nelle ore notturne sono da attribuire all’esecuzione di questi importanti e inevitabili lavori. I vantaggi che ne deriveranno saranno un maggiore comfort di viaggio, per i passeggeri dei treni, e una minore rumorosità al passaggio dei convogli, per i residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia: lavori sulla linea Adriatica per ridurre rumore e velocizzare i convogli
RiminiToday è in caricamento