Cronaca

Richiedenti asilo denunciati dai carabinieri per il furto di uno scooter

Scomparso dal centro di Torriana è poi "riapparso" in una struttura ricettiva che ospita i profughi

Il proprietario ne aveva perso le tracce a febbraio quando, dopo averlo legato e regolarmente chiuso, si era visto sparire il proprio scooter dal centro di Torriana. L'uomo, quindi, aveva fatto regolare denuncia ai carabinieri e, il due ruote, è "riapparso" in una struttura ricettiva della Valmarecchia che ospita profughi e richiedenti asilo. A insospettirsi per la presenza dello scooter è stato il responsabile del centro che, a sua volta, ha chiamato i militari dell'Arma. A finire nei guai sono stati due ghanesi, di 27 e 31 anni, i quali in un primo momento hanno sostenuto di averlo "trovato" dietro a un bidone e avevano pensato che il proprietario lo avesse gettato. Per questo gli stranieri sono stati denunciati a piede libero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Richiedenti asilo denunciati dai carabinieri per il furto di uno scooter

RiminiToday è in caricamento