rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Rimini ricorda i caduti sul lavoro con una cerimonia al lapidario del Comune

Deposta una corona d'alloro davanti alla lapide che ricorda le vittime delle morti bianche

Nella mattina di ieri, l'assessore Jamil Sadegholvaad e il viceprefetto Vicario Maria Antonietta Gregori, insieme ai rappresentanti dell'Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro, hanno deposto una corona d'alloro alla lapide per i caduti sul lavoro nel porticato del palazzo dell’Arengo. Una celebrazione svoltasi, nel rispetto delle norme anti Covid-19, davanti alla lapide posta - nel maggio 1999 - in memoria dei caduti sul lavoro, dal Comune di Rimini e dalla sezione provinciale ANMIL.  La Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro è promossa, in tutt’Italia, dall’ANMIL sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio della Rai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimini ricorda i caduti sul lavoro con una cerimonia al lapidario del Comune

RiminiToday è in caricamento