menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimini ricorda i caduti sul lavoro con una cerimonia al lapidario del Comune

Deposta una corona d'alloro davanti alla lapide che ricorda le vittime delle morti bianche

Nella mattina di ieri, l'assessore Jamil Sadegholvaad e il viceprefetto Vicario Maria Antonietta Gregori, insieme ai rappresentanti dell'Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi sul Lavoro, hanno deposto una corona d'alloro alla lapide per i caduti sul lavoro nel porticato del palazzo dell’Arengo. Una celebrazione svoltasi, nel rispetto delle norme anti Covid-19, davanti alla lapide posta - nel maggio 1999 - in memoria dei caduti sul lavoro, dal Comune di Rimini e dalla sezione provinciale ANMIL.  La Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro è promossa, in tutt’Italia, dall’ANMIL sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio della Rai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Miti e leggende, i fantasmi del riminese

Giardino

Bonus Verde 2021: nuovo look al giardino spendendo poco

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento