Rimini ricorda l'eccidio dei partigiani Mario Capelli, Luigi Nicolò e Adelio Pagliarani

La cerimonia commemorativa di giovedì 16 agosto prevede la posa di corone di alloro nella piazza dedicata alle vittime

Inizierà alle 10 da piazza Cavour la cerimonia di celebrazione del 74esimo anniversario dell'eccidio dei tre martiri riminesi Mario Capelli, Luigi Nicolò, Adelio Pagliarani. La cerimonia commemorativa di giovedì 16 agosto prevede la posa di corone di alloro nella piazza dedicata alle vittime dell'eccidio, in piazza Ferrari e in via Ducale e vedrà l’intervento della Banda città di Rimini. Le iniziative a ricordo dei tre martiri proseguiranno in serata alla Corte degli Agostiniani (via Cairoli 42) con lo spettacolo organizzato dall'Anpi sezione di Rimini “7Grani Neve diventeremo” (ore 21.30, ingresso libero), un progetto documentaristico e musicale dedicato alla Memoria e alla Resistenza realizzato e diretto da 7grani. La regia e la realizzazione del documentario “Storia di Rado” è di Mauro Settegrani. Lo spettacolo sarà preceduto alle 21 dalla premiazione della ottava edizione del Premio Vincenzo Mascia. In caso di maltempo lo spettacolo avrà luogo al teatro degli Atti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento