Rimini ricorda le vittime della Strage alla stazione di Bologna

Una strage dove persero la vita 85 persone tra le quali la giovanissima riminese Flavia Casadei - all'epoca diciottenne studentessa liceale - al cui ricordo è stata intitolata dal Comune di Rimini la scuola primaria di Viserba.

Bologna e Rimini unite nel ricordo delle vittime della strage della stazione di Bologna del 2 agosto, con la partecipazione istituzionale a due cerimonie. A Bologna, il Gonfalone della Città di Rimini è stato accompagnato dall’assessore Eugenia Rossi di Schio e dagli agenti della Polizia municipale, mentre l'assessore Mattia Morolli ha partecipato alla cerimonia commemorativa alle Grandi Officine Ferroviarie di Rimini.

Una strage, quella che colpì Bologna e l’intero Paese, dove persero la vita 85 persone tra le quali la giovanissima riminese Flavia Casadei - all'epoca diciottenne studentessa liceale - al cui ricordo è stata intitolata dal Comune di Rimini la scuola primaria di Viserba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento