Rissa al parco Marecchia, per uno dei ragazzi 300 punti di sutura

Una violenta lite si è conclusa con botte e ferite per due giovani

Una violenta rissa a pochi passi dal centro storico, vicino al parco Marecchia. Ad essere coinvolti due ragazzi e per uno dei due l'epilogo poteva essere tragico. I sanitari hanno infatti dovuto "ricucirlo" con 300 punti di sutura, invece l'altro ha perso tre denti. Questo il bilancio, oltre alle consguenze giudiziarie di cui dovranno rispondere, dopo una lite scoppiata mercoledì, poco prima le 18, tra un 24enne nigeriano e un 22enne gambiano. Le Volanti della Polizia sono intervenute poco dopo in via Ceccarelli su chiamata del nigeriano, trovato dagli agenti con gravi ferite da taglio. Il giovane ha raccontato di essere stato aggredito con un coccio di bottiglia e ha dato una descrizione del suo aggressore. Il gambiano è stato rintracciato, poco distante insieme a un 26enne senegalese. Entrambi sono stati portati in ospedale per le cure necessarie.

Sul fronte della giustizia, invece, il gambiano è stato denunciatio per lesioni gravi aggravate e anche per il nigeriano si prospetta la denuncia. Le forze dell'ordine stanno cercando di chiarire i motivi alla base della rissa. I due ragazzi, regolari sul territorio, come il senegalese, che sembra abbia cercato di calmarli, conoscendo il gambiano, hanno dato versioni differenti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cammina lungo la via Emilia e viene falciato da un'auto, pedone perde la vita

  • Mamma e figlia investite da un'auto sulla strada per andare a scuola

  • Rinaldini svela gli ingredienti della "Torta dei sogni", il dolce per Fellini offerto in piazza

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Rimini e Forlì

  • Elezioni Regionali 2020 Emilia-Romagna, la guida: ecco come si vota, le liste e i nomi dei candidati

  • Incidente mortale sulla via Emilia, traffico nel caos

Torna su
RiminiToday è in caricamento