Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Bellariva / Viale Fano

Nella rissa davanti al pub spuntano i coltelli, 5 feriti di cui uno in condizioni disperate

Il parapiglia nato da futili motivi ha visto affrontarsi un gruppo di tunisini e uno di marocchini, le indagini della polizia di Stato per ricostruire la vicenda

Due gruppi di nordafricani si sono affrontati a colpi di coltelli nella notte tra martedì e mercoledì davanti a un locale di Bellariva, la rissa è finita con 5 persone in ospedale di cui una ricoverata al "Bufalini" di Cesena in gravi condizioni. Il parapiglia si è scatenato intorno alle 2 nei pressi di un pub di via Fano quando, secondo le prime ricostruzioni, 2 tunisini hanno iniziato a litigare con 3 marocchini per futili motivi. Dalle parole si è presto passati ai fatti e, tra i contendenti, sono spuntati i coltelli con tutti e cinque i partecipanti che sono rimasti feriti dai fendenti. E' scoppiato il caos e, sul posto, si è precipitata una pattuglia dei carabinieri ma all'arrivo dei militari dell'Arma i due gruppi erano già spariti per poi riapparire poco dopo davanti al pronto soccorso. I nordafricani, infatti, avevano raggiunto il nosocomio riminese coi loro mezzi ma arrivati all'Infermi sono crollati a causa della forte quantità di sangue perso. Dall'ospedale è scattato un nuovo allarme e, sul posto, sono arrivate le Volanti della polizia di Stato con gli agenti che hanno cercato di ricostruire la vicenda. Nel frattempo uno degli accoltellati, un marocchino, è stato trasportato d'urgenza al "Bufalini" di Cesena a causa della gravità delle ferite e secondo quanto emerso le sue condizioni sarebbero critiche. Sono in corso le indagini da parte degli inquirenti della Squadra mobile della Questura di Rimini per ricostruire la vicenda.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella rissa davanti al pub spuntano i coltelli, 5 feriti di cui uno in condizioni disperate

RiminiToday è in caricamento