Cronaca

Ritrovata senza vita nel suo letto, disposta l'autopsia sul corpo della 36enne

A fare la macabra scoperta il compagno che ha dato l'allarme ma a nulla sono valsi gli sforzi dei sanitari

Sarà l'autopsia, disposta dal magistrato di turno, a chiarire le cause del decesso di una 36enne ritrovata senza vita nel suo letto dal compagno. Il dramma si è consumato nella mattinata di venerdi quando, la donna di nazionalità polacca, era afflitta da una febbre alta già da tre giorni e l'uomo, un 47enne, era uscito di casa per acquistare dei farmaci. Al suo rientro, verso le 12.30, ha trovato la 36enne incosciente nel letto e ha dato l'allarme facendo accorrere sul posto i mezzi del 118. Nonostante gli sforzi dei sanitari, però, il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Anche in ragione dell'età della donna, si è deciso per l'esame autoptico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata senza vita nel suo letto, disposta l'autopsia sul corpo della 36enne
RiminiToday è in caricamento