Ruba una bici e minaccia il proprietario con un coltello, preso dopo un inseguimento

Parapiglia in una palestra del Borgo San Giovanni per il malvivente che ha reagito estraendo dalla tasca una lama

Un vero e proprio parapiglia quello che, nella serata di giovedì, si è scatenato nei pressi di una palestra del Borgo San Giovanni con il titolare che, accortosi di essere stato derubato, ha inseguito un ladro armato di coltello. Tutto è iniziato verso le 19 quando, alcuni clienti, hanno segnalato la presenza di una persona estranea nell'atrio estero che unisce la palestra con vicolo San Giovanni e utilizzato dai frequentatori come parcheggio per bici e scooter. Il gestore si è quindi recato a vedere cosa stesse succedendo e ha fatto appena intempo a notare un uomo che, in sella alla bici appena rubata, stava scappando. Il titolare, nonchè proprietario della due ruote, ha iniziato ad urlare per dare l'allarme mettendosi, allo stesso tempo, all'inseguimento del malvivente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ladro, visotsi scoperto e braccato, non ha esitato a fermarsi e ad estrarre dalle tasche un coltello con il quale ha minacciato il titolare puntadoglielo contro. Provvidenziale è stato l'intervento di un assistente della polizia di Stato che, libero dal servizio, si stava allenando nella palestra. L'agente, dopo aver allertato la Sala Operativa della Questura, è intervenuto in aiuto del titolare riuscendo a disarmare, con un calcio, il malvivente e a bloccarlo. Nel frattempo, sul posto è arrivata una pattuglia delle Volanti con il personale della polizia di Stato che ha preso in consegna il ladro. A Finire in manette è stato un 41enne residente a Montescudo, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e la persona, che è stato arrestato per rapina aggravata e portato nel carcere dei 'Casetti'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento