Sant'Ermete Calcio senza pace, ennesimo furto nella sede della società

Quinta visita in un anno, seconda in una settimana. Porte di bar, magazzino, spogliatoi e ufficio distrutte, tre borsoni di divise dei bambini e medicinali portati via

Dalla pagina Facebook della società sportiva

E' senza pace il Sant'Ermete Calcio la cui sede è stata nuovamente visitata dai ladri che, nella notte tra lunedì e martedì, hanno messo tutto a soqquadro. Ad annunciarlo è la stessa società sportiva in un post su Facebook dove sottolineano che sia il quinto furto in un anno e il secondo in appena una settimana. La conta dei danni è ingente: le porte del bar, del magazzino, degli spogliatoi e degli uffici sono state divelte. Il bottino, tuttavia, ammonterebbe a tre borsoni piene di divise dei bambini oltre a una serie di medicinali rubati dall'armadietto del massaggiatore. Nella notte, inoltre, molto probabilmente gli stessi ladri hanno cercato di mettere a segno un furto anche al distributore di benzina poco lontato ma sono stati interrotti dall'arrivo di una pattuglia della polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno individuato, poco lontano, una Mercedes R320 abbandonata ed è risultato essere il mezzo utilizzato dai malviventi. All'interno del veicolo, rubato a Imola lo scorso 23 febbraio, il personale della polizia di Stato ha rinvenuto la refurtiva sottratta al Sant'Ermete Calcio. Sono in corso gli accertamenti per individuare i ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento