Viabilità, dopo la frana riapre la strada Provinciale 69

Mercoledì 14 sarà riaperta alla circolazione stradale il tratto della strada provinciale 69 Santa Cristina, interrotto in seguito alla consistente frana che si era verificata nella notte tra il 2 ed il 3 marzo

(foto tratta dal web)

Mercoledì 14 settembre alle ore 12 sarà riaperta alla circolazione stradale il tratto della strada provinciale 69 Santa Cristina, interrotto in seguito alla consistente frana che si era verificata nella notte tra il 2 ed il 3 marzo scorso. Nel tratto in oggetto sarà apposta la segnaletica provvisoria di ‘strada avvallata’ con il limite dei 30 Km/h. L’apertura del tratto stradale al traffico prima dell’avvio dell’anno scolastico 2011/2012 è infatti solo una parte del progetto che comprende anche le opere di completamento e finitura.

Il progetto definitivo di messa in sicurezza prevede l’apposizione di micropali lungo tutto il versante della frana per sostenere la strada, l’inserimento di barriere protettive ed il ripristino dell’area verde.
 
Nel  mese di aprile (allorché le condizioni meteorologiche lo resero possibile), erano stati compiuti i rilievi geologici per definire scientificamente le caratteristiche dello smottamento di un’area idrogeologicamente fragile perché innervata da sorgenti idriche sotterranee e redigere il progetto. Il 26 luglio si era conclusa la gara per i lavori relativi all’intervento di ripristino vinto dalla ditta Pozzi Raffaele, aggiudicataria dell’appalto per una somma di € 136.496,98. Il cantiere è stato aperto ufficialmente giovedì 1 agosto 2011.
 
 “La Provincia di Rimini mantiene gli impegni presi– commenta l’Assessore ai lavori pubblici della Provincia di Rimini, Meris Soldati – rendendo percorribile per l’apertura dell’anno scolastico la provinciale Santa Cristina. Il cantiere rimarrà aperto per ultimare i lavori di finitura e messa in sicurezza, a termine dei quali saranno ristabiliti limiti di velocità e le segnaletiche precedenti alla frana”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

Torna su
RiminiToday è in caricamento