menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sballo in discoteca, due pusher nel mirino della Finanza

Serie di controlli antidroga dei militari della Guardia di Finanza di Rimini nelle discoteche della Riviera. Un 22enne dell'Ecuador, residente a Genova, è stato arrestato nella nottata tra sabato e domenica con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Serie di controlli antidroga dei militari della Guardia di Finanza di Rimini nelle discoteche della Riviera. Un 22enne dell’Ecuador, residente a Genova, è stato arrestato nella nottata tra sabato e domenica con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti dopo esser stato trovato con 4,5 grammi di cocaina, nascosti negli slip, suddivisi in 24 dosi termosaldate. Oltre alla “neve” aveva con se anche 13 pasticche di ecstasy. Il giovane è stato processato.

Il giudice del tribunale di Rimini l’hanno condannato ad un anno e sei mesi di reclusione. Anche un 26enne di Prato aveva scelto le mutande come “rifugio” per la droga. Le Fiamme Gialle l’hanno sorpreso con 18 dosi termosaldate di cocaina, per un totale di 9 grammi. Nel corso dei controlli, ai quali hanno preso parte anche i cani antidroga “Ovus” e “Ulla” sono state segnalate sei persone per uso di stupefacenti, oltre a sequestrare 6 pasticche di ecstasy, 15 grammi di “maria” e 10 grammi di hashish.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento