rotate-mobile
Cronaca Lagomaggio / Via Cufra

Scorta di cocaina nascosta nell'aspirapolvere, pusher catturato dalla Municipale

Blitz del personale del Nucleo Ambientale in un appartamento di viale Tripoli dove era stato segnalato un giro di spaccio

Un via vai sospetto, oltre a una soffiata arrivata al personale del nucleo Ambientale della polizia Municipale di Rimini, ha permesso agli agenti di arrestare uno spacciatore di stupefacenti. Il blitz nella tarda mattinata di sabato, nella zona di viale Tripoli, in un'abitazione dove viveva un albanese 33enne insieme alla sua fidanzata. Gli agenti hanno eseguito una perquisizione domiciliare scoprendo, nascosti in un aspirapolvere, 16 grammi di cocaina e 4 di marijuana oltre a tutto il materiale necessario per confezionare le dosi e 6600 euro in contanti ritenuti provento di spaccio. Droga e denaro sono stati sequestrati mentre, il 33enne, è stato arrestato con le accuse di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Processato per direttissima lunedì mattina, il giudice ha convalidato l'arresto per poi disporre i domiciliari in attesa della prossima udienza.

cocaina droga soldi01-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scorta di cocaina nascosta nell'aspirapolvere, pusher catturato dalla Municipale

RiminiToday è in caricamento