Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Si sdraia sui binari e minaccia di farla finita, anziano salvato dalla Polfer

Pomeriggio agitato alla stazione ferroviaria di Rimini, l'uomo era in preda a una profonda crisi depressiva

Ad accorgersi per primo di quello che stava succedendo è stato il macchinista del Freccia Bianca che, giovedì nel primo pomeriggio, stava per far partire il convoglio diretto a Lecce. Un anziano, infatti, dopo essere risalito lungo il marciapiede del binario 3 si è steso sui binari minacciando di farla finita. Il treno, che si stava già muovendo, è stato bloccato dal macchinista che ha allertato la sala operativa e il personale della Polfer. Gli agenti sono accorsi sul posto e hanno trovato l'uomo, un 78enne riminese, in preda a una profonda crisi depressiva. In stazione è arrivato anche il fratello dell'aspirante suicida che ha confermato come, il parente, sia seguito anche dagli specialisti dell'Ausl. Con l'aiuto del congiunto, gli agenti hanno tranquillizato il 78enne per poi affidarlo al fratello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si sdraia sui binari e minaccia di farla finita, anziano salvato dalla Polfer
RiminiToday è in caricamento