rotate-mobile
Cronaca Via Caduti di Nassiriya

Al secondo tentativo, i ladri riescono a svaligiare l'Apple Store delle Befane

Passando dal condotto dell'aria condizionata, i malviventi sono entrati nel negozio facendo man bassa di prodotti teconologici per poi fuggire senza lasciare tracce

Al secondo tentativo, i ladri sono riusciti a mettere a segno il colpo all'Apple Store del centro commerciale "Le Befane". Dopo il fallito furto, nella notte tra sabato e domenica, i malviventi ci hanno riprovato tra lunedì e martedì passando sempre nel condotto dell'aria condizionata ma, questa volta, senza far scattare l'allarme. Dopo aver tagliato la lamiera del tubo, si sono intrufolati nello store e, senza farsi scoprire dal servizio di vigilanza interno, hanno fatto man bassa di I-Pad e computer notebook, il cui valore è ancora in corso di quantificazione, fuggendo poi dal tetto. Sul furto stanno indagando i carabinieri che, allo stesso tempo, avvertono che i gadget tecnologici, qual'ora vengano acquistati da incaute persone attirate dal prezzo appetibile, una volta accesi forniranno tutti i dati per essere rintracciati. Chiunque li comprasse, rischierebbe una denuncia per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al secondo tentativo, i ladri riescono a svaligiare l'Apple Store delle Befane

RiminiToday è in caricamento