Cronaca

Si presenta in Tribunale con un coltello serramanico nella borsa

La lama è stata scoperta dalle guardie giurate che presidiano l'ingresso del Palazzo di Giustizia di Rimini

Si è ritrovato con una denuncia a piede libero, per possesso ingiustificato di armi, un riminese 49enne che si è presentato in Tribunale con un coltello serramanico. L'uomo, durante i controlli di sicurezza per entrare nel Palazzo di Giustizia, è passato con la borsa sotto il metal detector facendo scattare l'allarme. Passata sotto i raggi x, nella valigetta è stato identificato il motivo del cicalino: un coltello serramanico. Come da prassi, è stata allertata la polizia giudiziaria e, i carabinieri che presidiano l'ingresso, hanno provveduto a denunciare l'uomo e a sequestrare la lama.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta in Tribunale con un coltello serramanico nella borsa

RiminiToday è in caricamento