Sit-in coi cani guida davanti all'hotel che rifiutò una non vedente

Oltre una ventina di persone di sono date appuntamento a Rimini per protestare contro il titolare della struttura ricettiva

Oltre una ventina di non vendenti, domenica pomeriggio, si sono dati appuntamento a Rimini coi loro cani guida per dar vita a un sit-in davanti all'albergo che aveva rifiutato ospitaliotà a una di loro per la presenza del quattrozampe che l'accompagnava. La protesta era partita alle 11 quando, dalla stazione, hanno iniziato a spostarsi verso San Giuliano mare per poi arrivare al St. Gregory Park e dare il via alla protesta pacifica ricordando, al titolare della struttura, la legge 8 febbraio del 2006 che stabilisce che i proprietari di esercizi che "impediscano od ostacolino, direttamente o indirettamente, l’accesso ai privi di vista accompagnati dal proprio cane guida siano sono soggetti a multe dai 500 ai 2.500 euro". Nonostante i toni tranquilli dei non vedenti, il responsabile della struttura ricettiva ha chiamato i carabinieri che, con una pattuglia, sono arrivati sul posto identificando tutti i presenti. Il gestore, Mauro D’Amico ha ribadito il suo secco no agli animali in hotel ribadendo che, in Riviera, ci sono tante strutture ricettive che accettano i cani e che, la sua politica, è quella di garantire un albergo "pet-free" a chi ha paura, oppure ha allergie e non vuole animali in vacanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento