Sorpreso a rubare nel supermercato, minaccia gli agenti con un cavatappi

Arrestato per rapina un uomo di nazionalità cilena che aveva nascosto la merce sotto la propria maglietta

Nel pomeriggio di sabato il personale delle Volanti è stato chiamato dal personale della sicurezza del centro commerciale "I Malatesta" in quanto, tra gli scaffali, era stato pizzicato un ladro. Il malvivente, un 40enne di nazionalità cilena, si era impossessato di alcuni articoli di merce esposta sugli scaffali cercando di eludere i controlli nascondendo la refurtiva sotto la maglietta. Le sue mosse non sono passate inosservate ma, quando si è visto scoperto, non ha esitato a minacciare le guardie giurate con un cavatappi ed è stata chiamata la polizia di Stato. Gli agenti sono riusciti a bloccare il ladro che è stato arrestato con l'accusa di rapina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento