menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sottrae il figlio alla moglie: è caccia all'uomo

Approfitta di un attimo di disattenzione dell’ex per sottrarle il figlio di nove anni. E’ successo lunedì pomeriggio al centro commerciale “Le Befane” di Rimini

Approfitta di un attimo di disattenzione dell’ex per sottrarle il figlio di nove anni. E’ successo lunedì pomeriggio al centro commerciale “Le Befane” di Rimini. Erano circa le 17 quando al centralino del 112 è arrivata la telefonata disperata di una giovane romena che con la voce interrotta dal pianto ha riferito che il padre del figlio, approfittando di un attimo di un suo attimo di  distrazione,  glielo aveva sottratto. Immediatamente sono arrivati sul posto i Carabinieri.

La donna ha riferito ai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di non essere in buoni rapporti con il marito, padre del minore che risiede in Romania, il quale giunto improvvisamente in Italia, l’aveva molto probabilmente seguita cercando l’occasione propizia  per sottrarle il bambino, fuggendo alla guida della propria autovettura Ford Fiesta di colore bianco con targa romena.

Nonostante le ricerche diramate dagli operatori della centrale operativa anche ai posti di frontiera ed ad altre forze dell’ordine, l’auto non è stata rintracciata. La donna si è rivolta agli uffici della stazione di Rimini per formalizzare la denuncia di sottrazione di minore nei confronti dell’ex marito. Le indagini sono in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento