Cronaca Rivazzurra / Viale Regina Margherita, 119

Spaccano narghilè in faccia a commerciante per cercare di derubarlo

Pomeriggio agitato a Rivazzurra dopo che il titolare del negozio ha sorpreso due giovani stranieri che stavano rubando la merce

Pomeriggio agitato a Rivazzurra, in viale regina Margherita all'altezza del civico 119, dove un commerciante è stato aggredito da due giovani stranieri che cercavano di derubarlo. Secondo quanto emerso, verso le 14.45, il titolare di un negozio di chincaglieria, un cittadino bengalese, ha sorpreso una coppia che cercava di far sparire nelle loro tasche la merce esposta. I due, vistisi scoperti, hanno aggredito la vittima e, dopo aver afferrato un narghilè in vetro, glielo hanno spaccato in faccia per poi scappare prima a piedi e, poi, salendo sull'autobus della Linea 11 in direzione di Riccione. Il negoziante ha dato l'allarme e, sul posto, sono accorse le Volanti della polizia di Stato con gli agenti che, dopo aver raccolto una descrizione dei fuggitivi, sono partiti alla loro ricerca mentre, in viale regina Margherita, è intervenuta un'ambulanza del 118 per medicare il ferito. Poco dopo, nella zona di Miramare, le pattuglie hanno individuato i presunti autori e, dopo averli fermati, li hanno portati in Questura per accertamenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccano narghilè in faccia a commerciante per cercare di derubarlo

RiminiToday è in caricamento