Cronaca Santa Giustina / Via Marecchiese, 206

Spaccata alla Carim, col muletto cercano di portare via lo sportello Bancomat

A lanciare l'allarme i residenti dei Padulli svegliati nel cuore della notte dal rumore dei vetri infranti

Il piano era abbastanza semplice: impossessarsi di un muletto e, usandolo come ariete, sfondare la vetrata della banca e impossessarsi del bancomat ma qualcosa è andato storto e, i ladri, sono fuggiti a mani vuote. A venire assaltata, nella notte tra domenica e lunedì, è stata la filiale della Carim di via Marecchiese al civico 206. Verso le 2,20, i residenti dei Padulli sono stati letteralmente buttati giù dal letto da un forte rumore seguito dall'entrata in funzione dell'allarme della banca e hanno allertato la polizia. Sul posto sono accorse le Volanti del 113 ma, al loro arrivo, gli agenti non hanno trovato i malviventi. In compenso, la vetrata della Carim era stata sfondata da un muletto lasciato abbandonato dai ladri. Sono in corso le indagini della squadra Mobile e, il personale della Scientifica, è al lavoro per cercare di individuare elementi utili per scoprire gli autori del tentato furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata alla Carim, col muletto cercano di portare via lo sportello Bancomat

RiminiToday è in caricamento