Cronaca Miramare / Viale Faenza

Spacciatore tradito dal via vai di clienti, arrestato dai carabinieri

A finire in manette un pusher egiziano, clandestino in Italia, che attendeva gli acquirenti davanti al residence dove viveva

Il continuo via vai di clienti ha insospettito i carabinieri che, nella serata di martedì, hanno arrestato uno spacciatore egiziano 28enne clandestino in Italia. Il norafricano, che viveva in un albergo di via Faenza, veniva contattato dagli acquirenti su alcuni telefoni cellulari e, dopo aver concordato il prezzo, scendeva in strada per vendere la droga. Dopo essere stato pedinato dai militari dell'Arma, è scattato il blitz che ha portato alle manette. Nel corso della perquisizione, il 28enne è stato trovato in possesso di oltre 50 grammi di hashish e 1 grammo di marijuana, tutti confezionati e pronti per lo spaccio. Processato per direttissima mercoledì mattina, il nordafricano è stato condannato a 8 mesi con la sospensione della pena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciatore tradito dal via vai di clienti, arrestato dai carabinieri

RiminiToday è in caricamento