menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pusher stanato al parco Le Mimose grazie all'occhio del "Grande Fratello"

Martedì sera, grazie all’ausilio delle telecamere di sorveglianza poste al parco Le Mimose, sul retro del Palazzo Comunale, gli agenti hanno accertato la presenza di un giovane italiano intento a cedere drogaad alcuni ragazzi, tra cui due minorenni

Nuovo intervento della Polizia Municipale per la sicurezza in centro storico. Martedì sera, grazie all’ausilio delle telecamere di sorveglianza poste al parco Le Mimose, sul retro del Palazzo Comunale, gli agenti hanno accertato la presenza di un giovane italiano intento a cedere drogaad alcuni ragazzi, tra cui due minorenni. Sul posto sono intervenuti nell’immediato gli operatori del nucleo ambientale, che hanno fermato e identificato cinque ragazzi.

Tre di questi sono stati  segnalati alla Prefettura quali assuntori di sostanze stupefacenti. Il maggiorenne T.M. di 21 anni è stato tratto in arresto, convalidato mercoledì mattina, con l’aggravante di aver ceduto stupefacenti a minorenni. Per il minore segnalato invece scatterà il deferimento al Tribunale per i minorenni di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento