Perseguita la ex per aver trovato un nuovo amore: arrestato

Il giudice per le indagini preliminari ha così firmato un'ordine di carcerazione, che è stato eseguito lunedì: ora il 54enne si trova in carcere a disposizione della magistratura

Per quattro lunghissimi anni ha perseguitato l'ex compagna con minacce telefoniche, appostamenti e violenze fisiche. Nonostante un "ammonimento" firmato dal Questore lo scorso luglio, l'uomo ha continuato nelle sue azioni. Il tutto fino a lunedì, quando gli agenti della Squadra Mobile di Rimini gli hanno infatti notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. In manette è finito un riminese di 54 anni.

La loro relazione si è conclusa con la donna, una polacca di 45 anni, ancora incinta. Le minacce sono cominciate dal 2008, ma la vittima, che nel frattempo ha trovato un nuovo compagno, ha avuto il coraggio di denunciare il tutto in Questura solo lo scorso luglio. Gli agenti della Mobile, dopo gli accertamenti del caso, hanno "ammonito" lo stalker. Quest'ultimo però ha proseguito nel rendere un incubo la vita all'ex e al suo nuovo amore, con minacce telefoniche, appostamenti e aggressioni.

Per quanto concerne la figlia, il 54enne poteva farle visita una sola volta a settimana. Ma il riminese non ha mai rispettato i divieti che gli erano stati imposti dal tribunale. Così facendo non ha fatto altro che aggravare la sua situazione. Il giudice per le indagini preliminari Fiorella Casadei ha così firmato un'ordine di carcerazione su richiesta del pm Paola Bonetti, che è stato eseguito lunedì: ora il 54enne si trova in carcere a disposizione della magistratura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento