Stangata della Guardia di Finanza al Classic Club, sequestrati beni ai tre gestori

Le Fiamme Gialle hanno accertato che l'ente no profit ha esercitato una vera e propria attività commerciale approfittando dei regimi fiscali

Ammonta a 396mila euro l'imposta evasa, dal 2009 al 2012, dai gestori del Classic Club di Rimini finiti nel mirino della Guardia di Finanza. Le Fiamme Gialle, nell'ambito dei controlli finalizzati a far emergere le evasioni fiscali, hanno scoperto come l'associazione che gestisce la discoteca affiliata all'ArciGay fino alla fine sel 2010 invece di essere un ente no profit era, di fatto, una vera e propria attività commerciale. L'essere registrato come circolo privato permetteva, al Classic, di beneficiare della disciplina tributaria più favorevole riservata alle associazioni non commerciali e, di conseguenza, ha comportato la determinazione del reddito imponibile ai sensi delle norme sul reddito d’impresa e di configurare l’omessa presentazione delle dichiarazioni di imposta annuali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al termine delle veridiche, avendo rilevato il superamento delle soglie di punibilità penale, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Rimini i tre gestori del Circolo ed è stata avanzata, contestualmente, la richiesta di sequestro preventivo per equivalente del profitto del reato. La Procura, condividendo l’esito degli accertamenti compiuti, ha richiesto al Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Rimini il sequestro preventivo per il valore dell’imposta evasa. Tale provvedimento, dopo essere stato disposto dal Tribunale, è stato eseguito dai militari del Gruppo di Rimini nella giornata di martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento